Asia Beijing Travel

2wonder in Beijing

5 days, end of December, where to go? Why don’t add in our list one of the Wonders of the World?!
An unusual destination, a real adventure that amaze us from the beginning, especially because we weren’t ready to see al these incredible places.
China is so different, they have peculiar behaviour, they don’t speak English, they drive like crazy and even cross the road was a challenge! But this country has a lot to give, they have incredible fancy temple, huge and clean park and we simply loved dumplings, so tasty and flawless wherever we tasted it.
We looked for days blog, travel guide, books, but organize everything wasn’t really easy. Distance can be huge, walking from A to B is impossible but don’t worry going around is not a problem, taxi are really cheap (around 2/3€ maximum) and the metro is really easy to undersand and to use.

Una meta insolita, ai confini del mondo, una vera avventura che ci ha stupiti ed emozionati. Non sapevamo bene cosa aspettarci ma questo viaggio ci ha regalato tanto fin dall’inizio.
Certo non è stato facile perché è tutto così diverso, dai comportamenti al traffico. Nessuno parla in inglese, il traffico può essere insopportabile, le persone hanno usanze un po’ particolari, i ristoranti a volte non sono pulitissimi, ma questo non vuol dire che Pechino non sia una città stupenda. Dagli enormi parchi perfetti, ai templi colorati, alla perfezione con cui preparano i dumplings in qualsiasi ristorante, tutto è ordinato e preciso.
Organizzare il viaggio e l’itinerario è stato un’impresa, le distanze tra un punto e l’altro sono enormi ma per spostarvi non avrete problemi, i taxi costano pochissimo, al massimo 2/3€ e la metro è ben gestita e facile da capire.

 

Organize the trip: a few tips to help you organize this adventure.
Arrange in advance the Visa in a Chinese consulate. You will have to show your detailed itinerary to get it.
Almost everywhere you’ll need to pay with cash, especially because a lot of restaurants and shops don’t have card machine.
In China a lot of website as Google and social as Instagram and Facebook are blocked so get a VPN with an app as “ExpressVPN”.
We find a great package in Expedia flight+ hotel for 570€ each.

Organizzare il viaggio: Ecco alcuni consigli per organizzare al meglio questa avventura.
Per entrare in Cina serve il Visto, ha un prezzo di 60€ e può essere richiesto al consolato di Roma, Milano, Firenze o in agenzia di viaggio. Noi l’abbiamo avuto in una settimana, ma meglio organizzarsi in tempo e richiederlo almeno un mese prima della partenza.
Siate pronti a pagare quasi ovunque con i contanti, molti ristoranti e negozi non hanno nemmeno il pos.
In Cina molti social e siti internet sono bloccati, non preoccupatevi, basterà scaricare un VPN tramite app come “ExpressVPN” e registrarvi in un altro
Paese. 
Cercando per settimane in diversi siti abbiamo trovato un’offerta su Expedia e abbiamo prenotato un pacchetto con volo diretto Roma-Pechino operato dalla China Eastern. Volo+Hotel con colazione (5 notti) 570€ a testa.

Where to sleep: we find on Expedia this charming little boutique hotel inside an Hutong, in the typical Houhai area near Beihai Park. We have breakfast included, continental or Chinese and was absolutely perfect! We also have the best dumpling here for only 6€. Shichahai Sandalwood Boutique Hotel
Dove dormire
: noi abbiamo trovato un’offerta per un carinissimo albergo, all’interno di un Hutong, nella tipica zona del Houhai e vicino al parco di Beihai. Avevamo compresa la colazione a scelta tra continentale o cinese e qui abbiamo mangiato i migliori dumplings per soli 6€! 
Shichahai Sandalwood Boutique Hotel

Let’s eat: OMG everything we tasted here was absolutely delicious, from the famous jianbing (yummyyy) eat directly in the street, to the meat cook in th Hotpot, to dumpling and noodle. You can’t go wrong, only the food worth the trip in this city! And also the Chinese street food is delicious and it is everywhere! The best part are prices, are really ridiculous, the most we spent was 15€ for both of us. Restaurant are not so clean, but be ready to be adventurous, you will only need an hand sanitizer. The menu always show a lot of image for every dish and they serve until late night.
Dove mangiare
: il cibo non ci ha affatto delusi, abbiamo assaggiato tutto, dalle crepe mangiate sulla strada ( le famose jianbing, D E L I Z I O S E!!) 
alla carne cotta nell’ Hot pot, ai meravigliosi dumplings e noodle. I costi sono ridicoli, abbiamo speso al massimo 15€ in due, i menù sono sempre comprensivi di foto e i ristoranti aperti fino a tardi. Vi consigliamo di trovare un hotel con colazione e di essere un po’ avventurosi nella scelta dei ristoranti. Spesso non troverete tovaglie, bagni privati o cameriere che vi spiegano il menù, ma il cibo non vi deluderà, ve lo dice una un po’ schizzinosa e che viaggia con l’amuchina in borsa!! 🙂  Trovare i ristoranti consigliati su internet o nelle guide non è affatto facile, Andrea molto spesso mi ha guardato un po’ perplesso perchè l’ho portato in delle zone buie, deserte e particolari, ma ne è sempre valsa la pena.

How to: we plan the whole trip by ourself, but we decide to ask help to our kind receptionist in the hotel to organize the day trip to Great Wall. They offer us a turistic bus with fixed time and only a few hours to enjoy this place or a personal driver for 70€. We decided for the driver especially because we don’t like organized tour and so we spent plenty of time walking up and down along the wall. We suggest you to pack a lunch because here the restaurants are very turistic, we bought some chips, biscuits and bread in a little market near our hotel.
Come fare: noi abbiamo organizzato tutto il viaggio da soli, ci siamo però affidati al nostro hotel per visitare la Grande Muraglia quando abbiamo capito che non era molto semplice da raggiungere. Ci hanno proposto il bus turistico con orari prestabiliti e solo poche ore per girare la muraglia o un driver privato per 70€.  Noi abbiamo scelto il driver soprattutto perchè odiamo i tour organizzati e perchè così abbiamo dedicato tutto il tempo che volevamo a camminare lungo questa meraviglia. Vi consigliamo di prepararvi un pranzo al sacco perchè i ristoranti sono pochi e turistici. Noi abbiamo comprato patatine, pane in cassetta, biscotti e barrette nel supermercato vicino al nostro hotel.

Stay tuned for our full itinerary and a lot of photo!
Nei prossimi post troverete il nostro itinerario e tante foto!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply